Pensieri

Momenti.

Ci sono dei momenti in cui esci di casa, prendi la macchina e procedi tranquillo fino a quando non trovi qualcuno che intasa tutto il traffico andando ad una velocità inferiore a quella della camminata umana. Vuoi perché al volante c’è un anziano, un’incapace o un anziano incapace, e non importa che sia uomo o donna, in auto o apecar. Scartata immediatamente l’idea di superarlo (è impossibile), ecco che il tuo cervello parte per la tangente sognando e augurando all’istante tutte le peggiori disgrazie al malcapitato di turno per levarselo dai piedi o pregando che svolti al primo incrocio (impossibile – parte 2).

Per molti il sogno maximo sarebbe quello di guidare l’auto di 007 con tutti i gadget funzionanti, tipo le mitragliette che escono dal cofano e sparano, i fumogeni, le bombe o i chiodi che escono dal paraurti, ecc. ecc.

Ah, che bello!

Oh, e il sedile eiettabile, che serve giusto giusto per tutte quelle persone che viaggiano con te e di cui vorresti liberartene al volo.

Meraviglia.

Perciò, mio caro mio automobilita/apecarrista lento, se hai voglia di fare una passeggiata non prendere la macchina ma vai a piedi o usa i mezzi pubblici. Rispetti l’ambiente, non consumi benzina e metti in allenamento i muscoli del corpo, che ad una certa età le camminate sono un toccasana in più per le artcolazioni.

 

Con affetto.

4 thoughts on “Momenti.”

Ti va di lasciare un commento? Dai che così sorrido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...