Pensieri

E che palle.

Io voglio sapere da voi se ad essere sempre catastrofici si vincono medaglie. No perché se è così allora io ributto su di voi quintalate di problemi, che alla medaglia d’oro ci tengo.

Da qualche anno a questa parte vedo in tanti blog taluni personaggi che sembrano come divertirsi a lasciare commenti sempre di umore nero, della serie “il bicchiere mezzo pieno non esiste“.

Hai scritto un tuo pensiero o una tua riflessione normale o un pochino allegra? Ecco che lui/lei in due righe non solo te la smonta ma ti fa cambiare anche umore nel giro di mezzo secondo. Hai un problema che vuoi risolvere? Ti verrà fatto notare che non solo non lo risolverai ma che peggiorerà. Sei invece felice della giornata? Tranquillo/a: ti passerà!

Ora, i momenti no capitano a chiunque, è una cosa normale, ma farli durare 24/7/365 e “tirarli” anche agli altri francamente mi pare un po’ troppo.

A questi sonori ucellacci del malaugurio mi verrebbe da rispondere: “Ma và a cagare tu e il tuo bicchiere guasto!“. Oppure prenderei la lavagnetta e comincerei a segnare tanti di quei punti che l’Edgar Allan Poe di turno può andare a nascondersi nell’angolino e a piangere disperato dalla sconfitta umiliante che subirà.

O forse cominciare a rendersi finalmente conto che la realtà è solo una:

 

E vaffanculo.

62 thoughts on “E che palle.”

          1. Uuuuuh che bello che ho pure mal di schiena oggi.

            Dunque, se fossi stato donna avrei detto di avere il ciclo, non sopporto chi si lagna sempre e comunque in continuazione, anche quando sogna, mi lamento di chi si lamenta, e siccome mi sto lamentando anch’io, allora mi ci mando da solo in gabinetto a fare quella cosa.

            Wolf è grave?

            Liked by 1 persona

          2. e) tutte e quattro le precedenti risposte insieme. Perché un lamento ogni tanto ci può stare, ma se è pesante come la persona che lo scrive, fino a che è uno ogni tanto si tollera e ne può uscire anche una discussione pacifica, ma se è solo e unicamente a senso unico e in maniera continua e ossessiva allora no.

            Liked by 1 persona

          3. In ordine sparso , bussare alla mia porta, se non ci sono , respira, chiudi gli occhi e regalati quell’immagine che hai descritto.
            Se tutto questo non riesci a farlo tira giu’ un sonoro VAFFACULO , che e’ sempre molto catartico. ( vedi la sezione mie info)

            Liked by 2 people

          4. Mi piace 👍🏻 potrei anche bussare alla porta, prenderti e andare insieme in quel posto sognato. In ogni caso il vaffanculo urlato insieme nella vallata è d’obbligo ✌🏻️

            Grazie Wolff, poi mi dice quant’è la parcella.

            Liked by 1 persona

Ti va di lasciare un commento? Dai che così sorrido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...