Altro

2017: odissea nel DSLAM.

Chiedo scusa per l’assenza di questi giorni ma è da 9 giorni che sono senza Internet a casa e chissà per quanto tempo mancherà ancora, infatti adesso sto scrivendo da un hot spot wi-fi. Grazie Telecom, anzi TIM.

Praticamente due venerdì fa è iniziato il tutto, con le varie connessioni interrotte all’improvviso. Faccio dunque una segnalazione di guasto alla linea e devo aspettare il lunedì, dopo quasi 3 giorni (il venerdì pomeriggio, sabato e domenica non lavorano a quanto pare), che un tecnico sul posto faccia qualcosa. E in effetti qualcosa l’ha fatta sul serio, spostando la mia piastra in centrale da un vecchio, saturo e mezzo rotto apparato ad uno nuovo.

Problema: Internet continua sempre a non funzionare. Il mio router è impietoso: mi da tutte le connessioni attive con relativi parametri e info ma di navigare sul web proprio zero!

Altra chiamata al supporto tecnico del 187, dove risponde una ragazza che ha dato una rapida occhiata al suo terminale, ha visto che il router si connetteva in centrale quindi per lei il problema non sussisteva (!) e mi ha sbrigato in pochi minuti.

Ed è considerata un “tecnico”…

Giorno dopo, altra chiamata al 187 e parlo con ancora un’altra ragazza ma stavolta è più gentile e premurosa e mi ha richiamato 4 volte come se avesse preso la faccenda a cuore, ma purtroppo nemmeno lei è riuscita a venirne a capo con dispiacere. Avrei voluto andare lì e abbracciarla dicendole: “Dai su, vedrai che ce la faremo“.

Nel frattempo passano i giorni, e il router (Telecom) si rompe. Quindi altra chiamata, portato il tutto in un centro TIM e me ne hanno dato un altro uguale ma funzionante.

Niente, nemmeno il nuovo si connette. Stavolta sono io a ricevere una chiamata dal 187, altra operatrice Telecom che a momenti fa a me il cazziatone sul perché abbia sostituito un router loro ROTTO in un centro TIM autorizzato quando (secondo lei) sarebbe dovuto venire un tecnico a casa a sostituirlo visto che nel suo terminale non era presente la richiesta di sostituzione fatta dalla sua collega, come se la cosa potesse cambiare. A questo punto, incazzato come una vipera, le ho detto che non solo potevo farlo ma che se non si scambiavano le informazioni tra di loro non era di certo un mio problema, e allora si è calmata.

Questo è successo l’altro ieri. Venerdì, guarda caso. Alla fine lei mi fa:

  • Senta ma lunedì è libero?
  • Sì sono libero tutto il giorno.
  • Le va bene se la faccio contattare da un tecnico per le 13?
  • Per me va benissimo.
  • Va bene, allora a lunedì
  • A lunedì.

Nel frattempo spulcio per bene il castratissimo pannello di gestione del nuovo modem e scopro dei valori anomali. Vuoi vedere che sono proprio questi il problema?

Perciò stamattina richiamo ancora il 187 per comunicare la cosa e mi risponde un tizio che evidentemente non aveva nessuna voglia di stare lì perché mi liquida in 30 secondi scarsi:

  • Pronto?
  • Pronto salve senta vorrei comunicare…
  • No no ascolti mi dica il suo numero
  • Ma…
  • Io vedo qui che lei domani alle 13 ha un appuntamento con un tecnico per cambiare il modem
  • Ma se è stato già cambiato!!!
  • E io invece da qui vedo così, quindi domani spiegherà tutto a lui. Buona giornata!
  • …..

Stavo per dirgli: “Ascolta fa una cosa: licenziati e vattene al mare, tanto solo lì puoi stare brutto @&€^%#“.

E pure lui è considerato un “tecnico”…

 

Morale della favola: vuoi vedere che domani farò IO da tecnico al tecnico???

11 thoughts on “2017: odissea nel DSLAM.”

        1. Infatti. E il problema è che non posso nemmeno passare ad un altro operatore perché quei tre che ci sono disponibili sono riusciti nell’ardua impresa di essere peggio di Telecom, quindi devo rimanere con loro per forza di cose. In questi giorni al centralino ci ho trovato di tutto, sopratutto molta incompetenza. Quelli davvero bravi e preparati sono purtroppo sempre di meno e si vengono a creare sia questa che altre situazioni anche più serie.

          Mi piace

Ti va di lasciare un commento? Dai che così sorrido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...