Altro

Coming Soon.

A quanto pare è periodo di telefoni questo. Domani, massimo dopodomani (corriere permettendo) dovrò sostituire il display di un Samsung S6 che ha deciso di passare a miglior vita in maniera alquanto insolita e strana dopo diversi giorni che aveva ricevuto un colpo.

E stavolta ho deciso di farvi vedere tutto il lavoro che ci vuole, documentando i vari passaggi con foto e descrizioni.

Sia chiaro, questa volta non sarà come lo scorso iPhone 6S, bensì sarà un lavoro molto più lungo e delicato, con un tempo che varia dai 20 ai 40 minuti.

E sopratutto molto costoso.

Quanto? Beh, vi basti pensare che ci esce un telefono nuovo e pure di buona marca.

 

A presto quindi.

12 thoughts on “Coming Soon.”

  1. Il mio Samsung mi è volato dalle scale ed ero felice perché funzionava nonostante il vetro rotto… Dopo tre ore ha iniziato a fare rumori strani fino quando il display è diventato tutto nero.. L’ho portato dal mio cinese di fiducia che rimase senza parole ‘mai vista cosa del genere’ poi dopo una settimana era ancora nuovo per 135 euro e mi disse’tu lanciato dietro a qualcuno basta lanciare butta piatti’😄

    Liked by 1 persona

    1. Ahahahahahahahah 😆 Dovrei dirlo anch’io a lavoro finito mi sa 😂

      Eh no, stavolta il prezzo è maggiore anche perché i pezzi sono originali Samsung e costano ben più di 135€ (dipende anche dal modello di telefono, questo era di fascia alta e quindi i pezzi costano di più) solo quelli senza contare la manodopera, comunque vedrai tutto presto 😉

      Liked by 1 persona

    1. Vero, e con i pezzi di ricambio c’è una guerra con le ditte costruttrici che non finisce mai. Oltretutto adesso ci sono in giro smartphone e pc impossibili da riparare, in quanto se si rompe un pezzo, il semplice tentativo di rimozione della scocca per poter accedere all’interno fa sì che la circuiteria si distrugga e il device sia da buttare completamente, e il bello è che nemmeno i riparatori autorizzati dalla casa madre possono sistemarlo perché non hanno i mezzi e le attrezzature per farlo.

      Mi piace

          1. Mai arrendersi!
            Detto da uno che modifica i firmware delle macchine fotografiche, crea frankenstein con gli spazzolini elettrici pur di non buttarli, rifà il cablaggio elettrico del trattore a batteria del figlio, cambia processore al portatile e deve trovare il tempo di aggiustare il trapano al suocero 🙂

            Liked by 2 people

  2. Mi piace quando ci parli dei tuoi “pazienti”!
    Mi sa che oggi giorno , un telefonino di quelli , in manutenzione ti costi come un’ automobile….
    Scherzo, naturalmente, ma mi interesserà leggere il tuo prossimo articolo in merito…

    Liked by 1 persona

Ti va di lasciare un commento? Dai che così sorrido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...