Altro

Storie dal banco di lavoro – Smart TV LG.

(N.b.: il post previsto per stasera è rimandato a domani per causee di forza maggiore.)

 

Quando in famiglia si ha un bel numero di parenti, è normale che ogni tanto ne spunti fuori qualcuno e chieda aiuto o consigli. Ovviamente si rivolgono al sottoscritto come ultima speranza, non prima però di aver contattato mezzo mondo e nonostante tutto avere la magagna ancora presente.

Stavolta è toccato per una tv.

La storia è sempre quella:

  • Adrià, l’anno scorso ho comprato una tv e poi l’ho lasciata quasi per un anno spenta e rinchiusa nel box. Oggi l’ho riaccesa e mi chiedeva un codice per fare la ricezione dei canali e mettermene di nuovi ma nessuno ci è riuscito a farlo, puoi darci uno sguardo tu? Ti porto a casa e lo vedi.
  • E dai…

Avendo un entusiamo della cosa pari a quello di un animale notturno costretto a stare sveglio in pieno giorno, arrivo nella casa e accendo la tv, per la precisione una Smart TV LG da 50 pollici modello 50LN570S-ZA. Una bella tv, non c’è che dire.

Il problema è che qualcuno aveva impostato un pin diverso da quello standard per bloccare alcune (molte) funzioni e non solo non se lo ricordava nessuno ma neppure si ricordavano di averlo attivato.

Dato che la tv è sì Smart ma non ancora dotata di volontà propria, parte fatidica la domanda:

  • Non è che saranno stati i tuoi figli ad attivarlo e a cambiare il PIN?
    – “Boh…
    – “…………………………

Con il blocco impostato non si può fare un granché, nemmeno il reset della tv. Il manuale di istruzioni, come al solito, non serve a un bel niente e un rapido sguardo all’assistenza LG spiega che il reset della tv con il codice di blocco impostato (e dimenticato) può essere fatto solamente nei centri di assistenza LG.

Tempo 5 minuti e la tv era sbloccata e senza nemmeno uscire di casa.

Magia? Stregoneria? No. Semplicemente esiste una procedura che consente di rimuovere il codice di sblocco senza reset né altro ancora usando solo il telecomando.

Costo totale dell’intervento: un kg di zucchine e mezzo kg di pomodorini raccolti dall’orto sotto casa, perché i soldi non sono tutto ricordatevelo.

 

E direi che anche per questa volta missione compiuta.

8 thoughts on “Storie dal banco di lavoro – Smart TV LG.”

Ti va di lasciare un commento? Dai che così sorrido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...