Altro

Giorno 2 – la fine.

Come tutte le cose belle, anche queste mini ferie sono terminate.

Ho camminato tanto e mi sono pure abbronzato, questo a dimostrazione che non si diventa rossi solo stando al mare, ma anche camminando avanti e indietro per il Colosseo e gli altri monumenti trascinandosi dietro la valigia per ore fino a quando non si arriva alla stazione.

Come ho già detto ieri, Roma è Roma, con tutti i suoi pregi e le sue contraddizioni, ma è sempre da ammirare e da rispettare, cosa che a quanto pare solo in pochi si ricordano di fare.

Di indiani e pakistani – ma sopratutto indiani – ne trovate a centinaia. Sembra che metà India sia tutta a Roma (l’altra metà è a Londra). Io sono sicuro che, vedendosene spuntare a decine ogni m2, anche il più attivista e difensore dei diritti umani diventerebbe razzista nel giro di 5 minuti.

 

E comunque gli spagnoli si confermano sempre i numeri 1 dei casinisti.

3 thoughts on “Giorno 2 – la fine.”

Ti va di lasciare un commento? Dai che così sorrido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...